22 maggio 2022

Voglia di meticciato – il dialogo tra le culture ed etica

Voglia-di-meticciato-Kanaga-Edizioni-cheikh tidiane gayeIl libro è acquistabile tramite il seguente link:

“È in questo contesto, che si inserisce la riflessione di Cheikh Tidiane Gaye, che sulla base di principi etici e morali auspica l’accettazione di qualcosa che già esiste, ma che spesso non vogliamo vedere: il meticciato culturale. La tendenza a classificare, porta spesso a creare categorie rigide, che non corrispondono alla realtà, che in vece è molto più fluida e dinamica. I processi culturali sono spesso caratterizzati da eventi casuali, da scambi inattesi e a volte inconsci.”

Marco Aime – Dall’introduzione

“…C’è da ritenere che la categoria di “meticciato”, che sta al centro del volume qui presentato, sia una chiave ermeneutica preziosa quanto mai: fino al punto di universalizzarla, come l’autore sostiene, di “trascendentalizzarla”, verrebbe da dire kantianamente, nel segno di un comune destino meticcio che lega ogni uomo che viene in questo mondo. Sì, come scrive l’autore, siamo tutti meticci, e il destino umano è di sopportare il Due, il Duale, perché ibridazione, contaminazione, pluralità, sono già ab origine dentro l’identità. Ammesso che questo lemma conservi, nel quadro della intelligente decostruzione svolta nel libro, ancora un significato.”

Roberto Celada Ballanti – Dall’introduzione

Kanaga Edizioni – Isbn: 978-88-32152-98-2, Gennaio 2022

Acquisto il libo cliccando il titolo Voglia di meticciato

Lascia il tuo commento

*